Area Riservata





per_associarsi


twitter_tasto_seguiAAC

Home Galleria Eventi Firma contratto di servizio tra Digiloc e Rai Way (Roma, 5 febbraio 2013)
Stampa E-mail

Firma contratto di servizio tra Digiloc e Rai Way (Roma, 5 febbraio 2013)


FIRMA CONTRATTO DI SERVIZIO TRA DIGILOC (SOCIETA' CONSORTILE, COSTITUITA DA EMITTENTI ASSOCIATE AERANTI-CORALLO, PER LA RADIODIFFUSIONE DIGITALE NELL'AMBITO DEL PROGETTO PILOTA NELLA PROVINCIA DI TRENTO) E RAI WAY

E' stato firmato a Roma, presso la sede di Rai Way, il contratto di servizio tra la Digiloc, società consortile a Responsabilità limitata costituita da emittenti radiofoniche locali associate AERANTI-CORALLO, e Rai Way, la società interamente controllata da Rai per la gestione degli impianti di trasmissione della Concessionaria pubblica. Tale contratto, sottoscritto per la Digiloc dall'amministratore unico, Elena Porta (che è anche coordinatore della Giunta esecutiva AERANTI) e per Rai Way dall'amministratore delegato Stefano Ciccotti, prevede l'attivazione di un impianto di trasmissione in tecnologia Dab+, operante sul blocco Vhf 12D, dal sito di Monte Paganella, in provincia di Trento.
Erano presenti alla firma, tra gli altri, per AERANTI-CORALLO il coordinatore Marco Rossignoli e il segretario generale AERANTI Fabrizio Berrini; per Rai Way il direttore generale Aldo Mancino, Giuseppe Braccini e Giuseppe Bisesti.

(Roma, sede Rai Way, martedì 5 febbraio 2013)

Berrini, Rossignoli, Porta, Ciccotti, Mancino, Bisesti
Da sinistra: Fabrizio Berrini, Marco Rossignoli, Elena Porta, Stefano Ciccotti, Aldo Mancino, Giuseppe Bisesti


 



 
24 maggio 2011
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui..

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.